Piero Paladini Art & Design

Mostra: Pinocchio e poi... dal 19 aprile al 1 luglio 2012

E-mail Stampa

Si apre a Collodi, nello Spaccio di Rosina (Spazio Accoglienza Visitatori) dello Storico Giardino Garzoni la mostra di Piero Paladini "Pinocchio e poi...", un ciclo di dipinti ispirato sia la racconto collodiano sia all'omonimo romanzo del giallista pugliese Piero Grima (ed. Negramaro, 2011).

Nel libro, Grima abbandona la detective story per immergersi in una riscrittura che è una reinterpretazione della storia di Pinocchio. Ideale l'incontro con Paladini, che non si ferma alla rappresentazione, ma "legge" con i sui quadri la storia traendone elementi di sogno, o di incubo, inconsci e fortissimi. L'intento è anche quello di avvicinare i giovani, o riavvicinare gli adulti, a miti letterari che a torto possono apparire esauriti.

Paladini stesso descrive il suo Pinocchio come un personaggio che "si muove incontro alle cose e, scoprendole, le conosce pure, vivendo così una sorta di perenne ipnosi grazie alla quale osserva 'quelle cose' fuori (nella loro forma) e anche dentro (nel loro contenuto) animandole di significati e simbologie che fanno un tutt'uno con la vita stessa". Quindi, Pinocchio e il lettore possono scoprire insieme, attraverso i quadri di Paladini, risvolti inimmaginati del mondo, del proprio mondo e della propria storia.

Piero Paladini è già stato ispirato dal personaggio collodiano. Nel 2003 ha tenuto a Collodi nel Museo del Parco di Pinocchio, una lunga e fortunata mostra, "A colloquio con Pinocchio" accompagnata dall'omonimo libro-catalogo, anch'esso basato come i dipinti su un gioco di riscrittura che intreccia indissolubilmente arte visiva e letteratura.

Come quella del 2003, questa mostra è promossa e organizzata dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi

"Pinocchio e poi..."

dipinti di Piero Paladini

Dal 19 aprile al 1 luglio 2012. Aperto tutti i giorni dalle 9 al tramonto, orario continuato.
Spaccio di Rosina, Storico Giardino Garzoni
Piazza della Vittoria, 1 – Collodi (Pistoia), tel. 0572 427314

La mostra è visitabile con il biglietto d'accesso al Giardino garzoni e Collodi Butterfly House.

http://www.pinocchio.it - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 17 Aprile 2012 11:16 )  
You are here: Home